gli-amici-della-fattoria

Vuoi scoprire il magico mondo della fattoria? Ecco i tuoi compagni di avventura: il cane Zeno, Beatrice la pecora, la mucca Camilla, Tobia l’asinello.

Dal 18 gennaio al 26 marzo nei supermercati e ipermercati Nova Coop, hai la possibilità di collezionare Gli Amici della Fattoria, simpatici peluche che aiuteranno ad avvicinare i tuoi figli al fantastico mondo della fattoria!

gli-amici-della-fattoria

Come ottenerli?

Ogni 10 euro di spesa riceverai un bollino, oppure utilizza i punti della tua Tessera Socio Coop

bollini 2

.

Non perdere anche il libro e il gioco per tutta la famiglia!

.

 

gli-amici-della-fattoria

.

Inoltre va sulla paginaàfacebook e sul sito dedicato per giocare e partecipare ai concorsi e vincere una giornata in fattoria o àil Maxi Tobia di oltre un metro!

.

[button color=”green” size=”big” link=”https://www.facebook.com/gli.amici.della.fattoria.2016/?fref=ts” icon=”” target=”true”]Pagina Facebook[/button]

[button color=”green” size=”big” link=”http://www.gliamicidellafattoria.it/” icon=”” target=”true”]Sito Web[/button]

.

 

Facciamo solidarietà! Ricorda che per ogni peluche una parte del ricavato andrà a Casa Oz

.

gli-amici-della-fattoria

Collezionali tutti!

gli-amici-della-fattoria

Condividi su Whatsapp
2 commenti
  1. Mariangela Crozzoletto
    Mariangela Crozzoletto dice:

    Scusate, vorrei capire da dove arriva la regola che se ho attaccato 20 bollini nella tessera non posso avere, pagando naturalmente il prezzo
    Richiesto, due peluche piccoli da 10 bollini!! Ma alla coop 10 + 10 non fa 20 ? E adesso cosa me ne faccio io della tessera da 20 bollini ?
    E il contributo a casa oz per della tessera che butto, anche quello nella pattumiera? Ho letto il regolamento non ho trovato scritto da
    nessuna parte che i bollini devono essere attaccati su una o due tessere ! Bravi alla coop, di regole inutilmente vessatorie nella vita
    non c’è ne sono già abbastanza?

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *