Bella Meta presenta il  ciclo di cene “Bell’e Buone”, che si svolgeranno a Cascina Caccia. Quattro gli appuntamenti, da dicembre ad aprile, dove oltre a degustare pietanze, si potranno ascoltare storie e le testimonianze dei famigliari di alcune vittime innocenti della mafia.

Il primo appuntamento è il 7 dicembre 2018, con una cena dedicata al vino. Ospite della serata Marisa Fiorana, che racconterà la storia della figlia Marcella, morta nel 1990 , per mano de La Sacra Corona.

Il secondo appuntamento è l’8 febbraio 2019, con una cena dedicata al tema dello spreco alimentare, il terzo l’8 marzo 2019 con una cena in cui le protagoniste saranno filiere di arance, donne e mafia mentre il quarto e ultimo è il 12 aprile 2019, con una cena dedicata all’economia del lavoro nelle carceri.

Vieni a scoprire anche tu le strade del g(i)usto, ti aspettiamo a Cascina Caccia per il primo appuntamento!

Che cos’è Bella Meta?

Nato nel 2015 per dare continuità all’esperienza dei campi estivi organizzati in collaborazione con Libera presso Cascina Caccia a San Sebastiano da Po (To), Bella Meta è un gruppo di giovani di età compresa tra i 16 e i 23 anni che hanno dato vita a una community impegnata nella condivisione e diffusione di idee, progetti e iniziative legati al tema della legalità e della lotta alle mafie. In tre anni di progetto il gruppo ha promosso e organizzato attività di formazione, sensibilizzazione, concerti, cash mob. Nel 2017 Nova Coop ha promosso la loro partecipazione ai campi estivi per approfondire i temi del caporalato e del lavoro in nero. Contestualmente i ragazzi hanno potuto prendersi cura dei beni confiscati alla mafia in Sicilia e in Calabria.

Visita la nostra pagina Facebook!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *